Sei in: fiore di loto > 2013


OTTANTANOVE

 

 

 

 

 

 

 

FIORE DI LOTO

Introduzione

PARTE OTTANTANTANOVESIMA

 

      Con la purificazione, nel volgere di pochi anni, l’intero corpo fisico eleverà gradualmente la sua polarizzazione, finché perverrete a disporre di un corpo composto di materia del sottopiano atomico.

Ciò può richiedere parecchie incarnazionei ma si dovrebbe sempre ricordare che a ogni nuova incarnazione si assume un corpo dell’esatta qualità (se così posso dire) di quello abbandonato al momento della morte precedente. Perciò non si perde tempo in questo processo costruttivo.

Col tempo saranno possibili altri due metodi per ottenere un affinamento più rapido. Uso di luci colorate. Queste luci agiscono sul corpo del discepolo con un effetto di scuotimento e simultanea stimolazione degli atomi. Ciò non potrà avvenire fintanto che non siano disponibili ulteriori nozioni sui raggi; quando si conoscerà il raggio di un uomo lo si potrà stimolare usando il suo colore; l’immissione di nuova materia sarà effettuata usando il suo colore complementare, la disintegrazione di materia indesiderata con l’uso di un colore antagonista.

Questa conoscenza verrà comunicata più tardi ai due grandi organismi che custodiscono i misteri: la Chiesa e la Massoneria. Attendete, poiché il tempo non è ancora giunto. Quando i Misteri saranno restaurati alcune di queste informazioni saranno nelle mani di quei due organismi.

Stimolazione con la musica. Vi sono suoni che scuotono e spezzano. Altri che stimolano e attraggono. Quando si conosca la chiave della vita di un uomo, quando si sappia a quale suono reagisce, si avrà la possibilità di usare il suono per procedere all’affinamento. Tutto ciò che è possibile ora a chi cerca di servire, è occuparsi dei requisiti essenziali descritti e cercare il contatto con la vibrazione superiore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

<< CLICCARE QUI PER SAPERNE DI PIU' >>