Sei in: insegnamenti > 2011


OTTANTOTTO

 

 

 

 

 

 

 

INSEGNAMENTI

Introduzione

PARTE OTTANTOTTESIMA

 

La correlazione viene stabilita non solo dallo sforzo di gruppo, ma anche da un singolo spirito. Questo spirito si palesa sempre come precursore dello sforzo di gruppo.

Tutti i movimenti cui l’umanità diede impulso per manifestare consapevolmente l’Essere, furono suscitati da uno spirito solo. Così, l’azione creativa dello spirito di Chi compone le razze, solleva sempre la marea con la sua sola sintesi.

L’Agni Yogi rappresenta l’equilibrio supremo, perché la creatività altruistica del suo spirito conduce all’equilibrio della correlazione universale. Perciò, lo scompenso e le disarmonie dei centri si trasformano in equilibrio.

L’Insegnamento ripete spesso queste sottili differenze; quindi per salire di livello occorre comprendere la mancanza di equilibrio delle manifestazioni inferiori e l’armonia delle superiori.

Poiché abbiamo affidato alla Nostra eroica compagna di elevare l’umanità al nuovo livello, la manifestazione della Nostra Portatrice di fuoco è così eccelsa che volerla considerare alla stregua di qualsiasi fenomeno medianico, è come gettare fango in un calice igneo. Dico pertanto che quando si sono realmente compresi i fuochi superiori, si è giunti al livello del Fuoco puro. Colei che porta il “calice dei fuochi” darà al genere umano un nuovo livello.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

<< CLICCARE QUI PER SAPERNE DI PIU' >>