Sei in: meditazione


SETTANTANOVE

 

 

 

 

 

 

 

MEDITAZIONE

Introduzione

PARTE SETTANTANOVESIMA

 

Abbiamo ora gettato le basi della conoscenza

quella conoscenza che instilla nello studente saggio il desiderio di sottomettersi alle norme necessarie,

di conformarsi alle richieste prescritte e di tradurre

i concetti mentali appresi in esperienza nella vita quotidiana.

Questo  desiderio è giusto e saggio ed è l’obiettivo

di quanto è stato impartito, ma a questo proposito

è bene dare un ammonimento, indicare i possibili pericoli

e mettere lo studente in guardia da un entusiasmo

che può condurlo per sentieri che intralcerebbero

il suo sviluppo e potrebbero indurre vibrazioni

che alla fine dovranno essere eliminate.

 Ciò comporterebbe ritardo e una ricapitolazione

del lavoro già compiuto che (se compresi per tempo)

possono essere evitati…

 

Lettere sulla meditazione occulta, A. A. Bailey

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

<< CLICCARE QUI PER SAPERNE DI PIU' >>