Sei in: news
[1][2][3][4][5][6][7][8][9][10][11]

 

 

 

 

RISONANZA

Carlo Setzu

Prima Parte di Due

 

La Legge di Risonanza è una delle leggi universali con la quale funziona il nostro Universo e che determina tutti gli aspetti della nostra vita. La Legge di Risonanza afferma che “ogni individuo attira a sé persone, eventi e luoghi che si trovano ad un livello di coscienza e di vibrazione simile al suo”. Quindi il simile attrae il simile. 

Questo principio universale agisce indipendentemente se una persona né è consapevole oppure no. Tuttavia sempre più persone, ultimamente, vengono a conoscenza della legge di risonanza che alle volte viene chiamata “Legge di Attrazione.

La legge di attrazione fa sì che ogni persona attiri a sé gli eventi, le persone e “l’ambiente” migliore per lui per poter evolvere e crescere. Questo è il modo in cui funziona la vita e quindi capisci bene che non è come viene divulgato e cioè che “ognuno può creare la sua realtà a livello cosciente” o sforzandosi tanto. 

Il fatto che la legge di Risonanza attiri a te tutto ciò che ti serve per compiere il prossimo passo nel gradino dell’evoluzione, non vuol dire che gli eventi che vivrai ti piaceranno. Spesso per crescere bisogna prendere porte in faccia, perdere del denaro, lasciarsi col partner, perdere il lavoro o altro di poco piacevole per la personalità

Se per evolvere vivrai eventi felici o negativi dipende molto da te. La legge di risonanza non è morale, ha come unico scopo la tua evoluzione, se ti attacchi troppo a degli oggetti o delle persone fa sì che tu le perda in modo tale da liberarti da un “attaccamento”.

Quando una persona crede di avere il partner sbagliato, di trovarsi nel posto di lavoro meno adatto a lui, o che i suoi amici non siano “giusti” sta ignorando una legge universale (e questo la dice lunga sulla nostra ignoranza di come funziona l’Esistenza). Non puoi avere il partner sbagliato perché quello che hai è il più adatto per te per farti crescere. Non puoi trovarti nel posto di lavoro sbagliato per te, perché proprio dove ti trovi oggi è il posto migliore per la tua evoluzione. Il fatto che un solo posto di lavoro su migliaia abbia “risuonato” con noi, deve farci riflettere. Il fatto che un determinato partner su migliaia abbia “risuonato” con noi, deve farci capire che è quello “giusto” per la nostra evoluzione. 

Tutto ciò che vivi lo attiri per “risonanza”. Se vuoi cambiare la tua vita quindi non devi concentrarti sul mondo esterno ma sul tuo mondo interno che “emette” quella particolare vibrazione. Le persone intorno a te (magari conoscerai nuovi amici). 

Vivi solo le sfide che ti servono per la tua evoluzione. Nel momento in cui crei un cambiamento interiore, tutto intorno a te deve cambiare e adattarsi alla tua nuova situazione. Quindi attirerai eventi, persone, e luoghi più adatti per la tua evoluzione in base alla persona che sei diventato. 

Ovunque tu vada, tu porti te stesso. E se la tua autostima è bassa, il tuo carattere è debole e sei pieno di paure, non importa quale grande obiettivo tu ti porrai, non accadrà nulla di grandioso. Se invece cercherai di padroneggiare te stesso, con la stessa intensità con cui, chi sta affogando cerca l’aria, allora per quanti ostacoli ci saranno sulla tua strada, tu saprai che se sei nato per essere formidabile.

La legge di risonanza spiega anche perché quando una persona è invidiosa non otterrà mai i successi che desidera. Questo succede perché l’invidia ha una vibrazione molto bassa che attira eventi simili, e quindi negativi. Mentre chi ammira le persone più brave, intelligenti e felici di lui…si sta creando le basi per poter vivere esperienze simili, perché l’ammirazione porta la sua vibrazione ad un livello più alto. Spesso chi sente parlare di questo principio universale, crede che può attrarre ciò che desidera. Non è così. Attrai ciò che ti è più utile e non ciò che desideri. Attrai ciò che sei interiormente.

Quale di queste esperienze entra nella nostra vita, siamo inconsciamente noi a deciderlo in base a quali emozioni proviamo durante il giorno, a ciò che pensiamo, e a ciò che ci aspettiamo. Quindi siamo noi ad attirare per risonanza qualsiasi cosa nella nostra vita: sia gli aspetti belli che quelli brutti.

Conoscere la legge di risonanza permette di capire come in realtà nulla accade per caso. Infatti se nemmeno le persone che frequenti, si trovano nella tua vita “per caso” come potrai mai affermare che ti trovi sul pianeta Terra ”per caso”? 

Gli eventi non accadono a caso, tutto si incastra in un puzzle perfetto. Io vivo l’esperienza che più mi serve ma nello stesso momento, questo accade anche a tutte le persone coinvolte nell’evento che sto vivendo io. Quindi io vado a lavoro (che è il miglior posto di lavoro per la mia evoluzione) ma lo stesso accade alla mia collega (che si trova anche lei nel posto di lavoro più adatto a lei). Se inizi a capire questo non puoi non essere d’accordo con me nell’affermare che la vita ha una Bellezza e Intelligenza immensa. 

Non è una liberazione enorme sapere che qualsiasi cosa ti accadrà in realtà è utile alla tua evoluzione e che sei tu ad averla attratta per risonanza? 

 

 

 

 

 

 

 

[1][2][3][4][5][6][7][8][9][10][11]

Condividi/Salva/Aggiungi a preferiti